Carmen Antonacci

Dottore in Filologia, Letterature e Storia, con una particolare predilezione verso la filologia dantesca e umanistico-rinascimentale. È anche catalogatore di Raccolte Digitali su Internet Culturale e del Libro Antico ICCU EDIT16. Precisa e permalosissima, ama raccontare, divertendosi, “favole letterarie” dei grandi della letteratura greca, latina e italiana. Durante gli incontri con gli studenti più giovani, spesso, invita e sprona questi a migliorarsi e migliorare gli altri. Il suo unico amore è Dante Alighieri, che lei si augura ironicamente di incontrare sul «dilettoso monte ch’è principio e cagion di tutta gioia».

Related posts

Leave a Comment